Mi chiamo Piernicola Silvis. Nelle storie che scrivo esploro il male che ci circonda, ma amo anche entrare nelle dinamiche sociali e politiche che ne fanno da sfondo. Per questo motivo mi hanno definito autore di social thriller, cosa che, tutto sommato, è vera e mi piace. Fino al luglio del 2017 ho fatto il poliziotto. Ho difeso i deboli e ho cercato di dare giustizia alle vittime di reati, cose di cui vado più che fiero.

Pubblico con SEM, Società Editrice Milanese, un importante team costituito da Riccardo Cavallero, Antonio Riccardi, Teresa Martini, Valerio Giuntini e Giacomo Callo.

Il poliziotto dello SCO Renzo Bruni è uno dei protagonisti dei miei romanzi.

Dal 5 novembre 2020 in libreria STORIA DI UNA FIGLIA (SEM 2020):

Anna. 

Giovane, ricca, viziata. Un padre in coma, un segreto che riemerge dalle nebbie di un passato tragico. 

Un’anima che rinasce libera

Photo by Lucrezia Silvis

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: