5 thoughts on “Waves Lascia un commento

  1. Beh, questo non me lo aspettavo…..farti i complimenti è banale, io mi sono commossa…..il brano è così intenso e delicato al tempo stesso…bellissimo. Grazie.

  2. Mi domando di quante ore siano composte le tue giornate, per lavorare, scrivere e comporre queste “cosucce”……!

    1. Bella domanda, me lo chiedo anche io, certe volte non ho respiro.mil segreto è di cercare di non fare tutto contemporaneamente. Ma nonostante questo ho una specie di ansia esistenziale che mi costringe a essere sempre attivo, come se tutto dovesse fermarsi domani… Ho appena finito di arrangiare un nuovo pezzo dedicato alle stragi nazifasciste del 44, si intitola 1944. Lo abbinerò a un video in questi giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...