20479740_1920791271512407_2022408355194476321_n

Foggiano, tranquilla famiglia del Sud, due fratelli. Nel ’78 Piernicola si laurea in Giurisprudenza, poi il servizio militare e, infine, un anno di studio per sostenere il concorso per Commissario di Pubblica Sicurezza. Lo vince nell’81, comincia la vita adulta. Si sposa, nascono due figli e poi due nipotini. Per lavoro Piernicola ha girato l’Italia, e della Penisola conosce usi e costumi, abitudini buone e meno buone dei meridionali, dei papalini, degli isolani e dei settentrionali. Di molte cose fatte è orgoglioso, di altre meno. Come tutti, in fondo. La professione e i continui spostamenti di sede gli regalano però un bagaglio di conoscenze ed esperienze tali da consentirgli di scrivere romanzi e racconti. All’inizio degli anni 2000 scrive un romanzo che, per una di quelle imperscrutabili autostrade che solcano la vita, viene pubblicato prima da Fazi e poi da Mondadori. Senza aiuti di alcun tipo: spalle dritte, insomma. Il romanzo è “Un assassino qualunque”, un thriller che ha come argomento la pedofilia violenta, tradotto in spagnolo e tedesco. Sempre Fazi gli chiede di scrivere, nel 2008, “L’ultimo indizio”, un poliziesco basato su un’indagine di cui Piernicola è  stato realmente protagonista nel 1992, cioè la cattura del numero 2 di Cosa Nostra Giuseppe “Piddu” Madonia. Nel 2010 pubblica, questa volta con Cairo, “Gli anni nascosti”, una spy story ambientata in Italia. Nel gennaio del 2017 esce “Formicae”, edito dalla neonata Società Editrice Milanese (SEM). E’ un thriller ambientato nella malavita foggiana, in cui compare per la prima volta il poliziotto Renzo Bruni. Ha pubblicato anche dei racconti.

Il papà Antonio lo ha lasciato nel 1983, la mamma Lidia nel 2017.

Il primo agosto del 2017 Piernicola Silvis, con il grado di Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza, ha lasciato la Polizia di Stato e l’incarico di Questore della Repubblica.

Ora si dedica esclusivamente alla scrittura, e vive fra Roma e Milano.

 

14 thoughts on “Bio Lascia un commento

    1. Thanks, ma ho cercato solo di scrivere una biografia ufficiale come le tante che sembrano dei curriculum e, per questo, alquanto banali…

  1. Complimenti, è una bella presentazione, mi piace che tu non abbia dato informazioni di carattere……quotidiano. E’ un po’ come se ti fossi messo dietro ad una tenda, ti si vede….ma non troppo.

    1. Grazie hai espresso bene ciò che volevo fare esattamente, rompere gli schemi. In questo blog voglio che compaia di me solo l’aspetto onirico, creativo, non cariche, incarichi, date, nomi… È come se chi legge incontrasse uno sconosciuto che abita in una casa sul mare in sardegna e passa le giornate a scrivere e passeggiare… Ciao, benvenuta

  2. Viaggiando molto in auto, e avendo poco tempo per leggere, sto davvero apprezzando Formicae.
    Consiglio a Piernicola la pubblicazione in Audible o iTunes della versione audiolibro anche degli altri suoi romanzi. Sicuramente li ascolterei volentieri.
    Ottimo il narratore. Voce profonda e coinvolgente.

    1. La pubblicazione su audible è un’iniziativa tutta della SEM, vedrò cosa fare con Fazi e Cairo. Grazie per il cortese consiglio. Piernik

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...