Categoria scrittori

E POI FURONO LE FORMICHE/2

Come vi ho preannunciato martedì scorso, questa che racconto ora è la parte più affascinante della storia di Formicae e Renzo Bruni. Insomma, era il 2015 e avevo finito il romanzo. Chiesi al mio grande amico Alan D. Altieri, che per tutti noi era solo Sergione, di darci un’occhiata. Lo fece e mi sembrò soddisfatto, […]

Continua a leggere

E POI FURONO LE FORMICHE / 1

SILVIS_Fomicae.indd Dopo aver creato il mio “eroe”, cioè Renzo Bruni, era necessario inventare una trama. Decisi per una storia di serial killer, ma con una variazione: ci avrei infilato in mezzo la criminalità organizzata e lo avrei ambientato a Foggia, la mia città. Però era necessario anche creare il cattivo, così presi a modello un […]

Continua a leggere

CADERE E SAPER RIALZARSI: NASCITA DI UN PERSONAGGIO / 2

SEGUE. Avevo quindi la necessità di creare un poliziotto che fosse un po’ il mio “eroe”. Non sono incline, purtroppo, alle cose ironiche e leggere (di cui comunque c’è grande abbondanza televisiva e letteraria), perciò il mio sbirro doveva avere due caratteristiche: essere vero e realistico da un lato, e inoltre non doveva somigliare ad […]

Continua a leggere

CADERE E SAPER RIALZARSI: NASCITA DI UN PERSONAGGIO

Sembrava tutto bello, ma gli errori si pagano. I tre romanzi pubblicati erano nati da differenti esigenze. Per “Un assassino qualunque” era necessario scrivere una storia che mi consentisse di farlo pubblicare, per “L’ultimo indizio” c’era stata una espressa richiesta dell’editore, mentre per “Gli anni nascosti” dovevo soddisfare un mio antico desiderio. Fu un errore, […]

Continua a leggere

LA SPIA E I GOLPISTI/1

Negli anni ’80 comprai un libro di Edward Luttwak dal titolo “Strategia del colpo di stato”, in cui si spiegava per filo e per segno come portare a termine un golpe militare (non era altro che  un adattamento dei manuali della CIA con cui erano stati pilotati i golpe in Argentina e in Cile): lo […]

Continua a leggere

LA CATTURA DEL BOSS/2/SEGUE

Torno a “L’ultimo indizio”, il romanzo in cui racconto la cattura del boss di Cosa Nostra Piddu Madonia, avvenuta il 6 settembre del 1992 e che ha chiuso gli anni della sua latitanza. Dopo essermi ispirato in “Un assassino qualunque” a uno stile di scrittura senza fronzoli, alla Frederick Forsyth, in “L’ultimo indizio” mi accostai […]

Continua a leggere

RINASCITA-SCOTT, UN MAXIPROCESSO IGNORATO DAI MEDIA: EPPURE LA ‘NDRANGHETA È DAPPERTUTTO

È sconcertante che  il processo “Rinascita Scott”, che da gennaio è in corso nell’aula bunker di  Lamezia Terme, sia sistematicamente ignorato dai media e dall’opinione pubblica. Pochi sanno di cosa si tratta, perciò è necessario rinfrescare la memoria. La procura di Catanzaro, Nicola Gratteri in primis, ha portato a giudizio 355 imputati, tutti affiliati alle […]

Continua a leggere

LA CATTURA DEL BOSS/1

Dopo il discreto successo dell’inquietante “Un assassino qualunque”, il problema fu: cosa scrivo adesso? Non potevo commettere sbagli. Era il 2007 e un giorno, parlando con l’editore, venne fuori il discorso di quando, il 6 settembre del 1992, catturammo il numero due di Cosa Nostra Giuseppe “Piddu” Madonia. Era il vice di Riina, latitante da […]

Continua a leggere

IL THRILLER “MALEDETTO”/FINE

Sincerità per sincerità: quando uscì nel 2006 “Un assassino qualunque”, mi dissi “Sarà un fallimento. Chi può credere che un serial killer pedofilo possa diventare prima sindaco e poi ministro?” E invece, potenza della fiction e dell’efficienza di Martina Donati, allora capo ufficio stampa dell’editore, il libro non solo è stato tradotto all’estero, ma ha […]

Continua a leggere

IL THRILLER MALEDETTO/4 (SEGUE)

La mia strada era segnata. Grazie a Marilina, nel 2004 continuai a scrivere il romanzo che poi sarebbe diventato “Un assassino qualunque.” Fu un’impresa difficile. Dovetti studiare le perversioni sessuali, approfondendo in particolare la pedofilia. Studiai l’ipnosi regressiva, elaborai le possibili evoluzioni di un giornalista che prima diventa sindaco e poi ministro; cercai di capire […]

Continua a leggere